ECOGRAFIA 3D

L'ecografia 3D permette di visualizzare gli organi interni ed il feto secondo i 3 piani dello spazio, migliorando sensibilmente le nostre possibilità diagnostiche.

Leggi tutto

FECONDAZIONE ASSISTITA

La procreazione medicalmente assistita è un insieme di tecniche altamente specialistiche che hanno lo scopo di porre rimedio a molti casi di infertilità.

Leggi tutto

GRAVIDANZA

La gravidanza rappresenta per i futuri genitori un momento unico. E' importante che il ginecologo segua tutta la durata della gravidanza

Leggi tutto

Ecografia ginecologica

Di cosa si tratta ?
01-donne 03E' un esame ecografico dell' apparato genitale femminile (utero, ovaia, tube) eseguito con una sonda ecografica introdotta in vagina. Grazie alla vicinanza della sonda agli organi genitali interni, è possibile ottenere informazioni più dettagliate rispetto alla sola ecografia pelvica addominale. Un secondo vantaggio è rappresentato dal fatto che, per questo esame, non è necessario mantenere la vescica piena. La sonda vaginale consente di visualizzare strutture delle dimensioni dell'ordine del millimetro che non sarebbero altrimenti visibili per via transaddominale. In questo modo l'accuratezza diagnostica è assai più elevata, sia per la diagnosi di patologie dell'utero che delle ovaie (es.: cisti, fibromi, tumori).

Quando si esegue ?
Questo esame può essere eseguito in ogni momento del ciclo mestruale o in menopausa, è del tutto indolore e privo di effetti collaterali. E' indicato in caso di dolore addominale o pelvico, o quando vi sia una sensazione di gonfiore addominale o di peso pelvico. E' utile per capire la causa di molte irregolarità del ciclo, anomalie della quantità del flusso mestruale, nella valutazione delle cisti ovariche e delle neoformazioni solide uterine (es: fibromi). L'ecografia transvaginale consente il riconoscimento di malformazioni uterine, polipi, lesioni iperplastiche e neoplastiche dell'endometrio.


Come si esegue l'indagine ?


La paziente viene fatta sdraiare sul lettino ginecologico e la sonda ecografica (di piccole dimensioni), avvolta da un involucro in lattice, viene introdotta in vagina. Questa manovra risulta del tutto indolore. Mentre il medico esegue l’indagine la paziente può seguirne le varie fasi nei monitor di cui l’ambulatorio è fornito e colloquiare con il medico che sarà così in grado di spiegare i risultati e chiarire ogni dubbio. L’esame dura in media 10 minuti. Il referto, corredato da immagini a stampa, viene fornito immediatamente al termine dell’indagine.

Il Consiglio del Medico

Domande? Dubbi? Il Dr. Nalon è a disposizione per rispondere alle vostre domande su sterilità, procreazione assistita e gravidanza.

Vai al Form

Domande e Risposte, leggi una selezione di risposte alle domande di altri utenti.

Vai alle domande frequenti