ECOGRAFIA 3D

L'ecografia 3D permette di visualizzare gli organi interni ed il feto secondo i 3 piani dello spazio, migliorando sensibilmente le nostre possibilità diagnostiche.

Leggi tutto

FECONDAZIONE ASSISTITA

La procreazione medicalmente assistita è un insieme di tecniche altamente specialistiche che hanno lo scopo di porre rimedio a molti casi di infertilità.

Leggi tutto

GRAVIDANZA

La gravidanza rappresenta per i futuri genitori un momento unico. E' importante che il ginecologo segua tutta la durata della gravidanza

Leggi tutto

III° Livello (Iniezione Intracitoplasmatica dello spermatozoo)

fecondazione nalonmassimoL'ICSI prevede, in pratica, l'introduzione dello spermatozoo all'interno dell'ovocita.
Tecnicamente, come nella FIVET, vi è una fase di stimolazione ovarica ed il prelievo ecoguidato degli ovociti in sedazione. La tecnica di inseminazione consiste invece in una micromanipolazione che ci permette di introdurre il singolo spermatozoo all'interno dell'ovocita e quindi di ottenere una successiva fertilizzazione dello stesso, con la possibilità di avere degli embrioni da trasferire intrautero.

Come è facile immaginare, tale metodica richiede una attrezzatura laboratoristica estremamente complessa e soprattutto una notevole esperienza biologica. Presenta comunque una buona percentuale di successo di gravidanze, anche tenuto conto delle indicazioni della ICSI che sono essenzialmente le gravi alterazioni seminali e la mancata fertilizzazione in pazienti già sottoposte a precedenti cicli FIVET.

Tutte le metodiche sopracitate espongono la paziente a delle complicanze, a tal fine la coppia deve essere esaustivamente informata dai medici ed deve controfirmare un consenso informato.
Elencheremo qui di seguito le varie complicanze possibili durante un ciclo di procreazione assistita:
1 - Rischio che il ciclo venga annullato per mancata risposta alla stimolazione.
2 -Rischio di "iperstimolazione ovarica" nello 0,6% delle pazienti, con possibilità di ospedalizzazione nei casi di turbe della coagualzione e/o di problemi renali.
3 - Rari casi di lesioni di organi interni e/o di infezioni a seguito del prelievo ecoguidato degli ovociti.
4 - Gravidanze multiple, il 20% gemellare ed un 5% trigemine.
5 - Aumento in percentuale della abortività nelle prime 12 settimane gestazionali.
6 - Lieve aumento in percentuale dell gravidanze extrauterine.
7 - Non vi sono aumenti di malformazioni fetali e di anomalie cromosomiche con la FIVET

Il Consiglio del Medico

Domande? Dubbi? Il Dr. Nalon è a disposizione per rispondere alle vostre domande su sterilità, procreazione assistita e gravidanza.

Vai al Form

Domande e Risposte, leggi una selezione di risposte alle domande di altri utenti.

Vai alle domande frequenti